Tagliando in garanzia
Tagliando in garanzia
Condividi : Print

Tagliando auto in garanzia a Cumiana e Orbassano

Cumiana Gomme, parte del Gruppo Euromaster – leader europeo nei servizi pneumatici e manutenzione auto, presente in 17 paesi in Europa – è un centro altamente qualificato che ad Orbassano, Cumiana e San Secondo Pinerolo, effettua tagliandi su auto ancora in garanzia e utilizza esclusivamente parti originali che consentano di mantenere integra la copertura della casa madre. Questo modalità tutela il veicolo nel suo periodo di garanzia e accresce la fiducia che il cliente nei confronti dei nostri operatori.

Tagliando auto in garanzia a Cumiana e San Secondo di Pinerolo

Nella sede di San Secondo di Pinerolo e in quella di Cumiana, l’officina effettua tagliandi su auto ancora in garanzia: e anche qui ogni controllo viene effettuato seguendo le rigide direttive fornite dal costruttore del veicolo.

Qualore si verifichi la necessità di sostituire un pezzo danneggiato, i tecnici di Cumiana Gomme andranno a rimpiazzarlo utilizzando esclusivamente ricambi auto originali.

Perché fare il tagliando auto

Sebbene non sia obbligatorio è utile sapere perché fare il tagliando auto permetta di migliorare la durata e l’affidabilità del veicolo.

Ogni giorno percorriamo con le nostre auto lunghe distanze, in alcuni casi a velocità sostenuta: verificare che il veicolo ci assicuri una buona tenuta in strada è una delle ragioni principali per fare il tagliando della nostra auto.

Esso, infatti, avviene attraverso un’accurata diagnosi elettronica che permette monitorare lo stato del veicolo attraverso un check up completo che consente di prevenire l’insorgere di danni molto seri e, in questo modo, consente all’automobilista di incorrere in future spese onerose.

Tagliando auto: quando va fatto

Altrettanto utile è sapere quando va fatto il tagliando auto: solitamente il primo tagliando auto si effettua al raggiungimento di 10.000 chilometri o al primo anno di vita dell’auto.

Passato questo periodo è buona norma attenersi alle scadenze indicate dal costruttore del veicolo.